Lunedì 11 Dicembre, MASSIMA ATTENZIONE vicino a fiumi, torrenti e corsi d’acqua!

In piena allerta rossa c’è il concreto rischio che, dopo forti piogge, i fiumi possano non reggere.

La giornata di Lunedì 11 Dicembre è di quelle davvero maledette, quelle giornate meteo che poche volte (per fortuna) capitano ma che quando ci sono vanno affrontate con il MASSIMO DELLA ATTENZIONE!

Le piogge che sono attese sino alla serata sono davvero tante, si parla di oltre 100m in meno di 24h su alcuni punti (la cartina sotto, del lamma toscana lo dimostra):



Dovete assolutamente tenere conto di altri fattori, come:

– Il territorio è ancora saturo di acqua visto i quasi 100mm caduti nella giornata di Venerdì 8 Dicembre

– La temperatura alta in appennino ha sciolto la neve oltre i 2000m per cui anche quella (in alcune cime oltre mezzo metro) si aggiunge alla pioggia caduta!

– Lunedì pomeriggio, dopo le 16, il mare sarà molto agitato e il vento sarà da SUD (burrasca – F8) e tenderà a NON ricevere acqua dai fiumi che saranno pieni e vorranno “riversare” in mare.

Per tutte queste serie di fattori vi chiediamo di rispettare le linee guida (LINK QUI) in caso di allerta rossa e restare lontani da fiumi, torrenti e corsi d’acqua e non sostare in scantinati o piani sotto il livello della strada